Language
Follow us
Estate in Umbria, tra arte storia e enogastronomia

Home > Arte e Storia

Perugia e dintorni

Il comprensorio di Perugia comprende, oltre al capoluogo regionale, i comuni di Corciano, Torgiano e Deruta: queste cittadine furono da sempre legate alla città di Perugia, sia dal punto di vista politico, sia da quello economico-sociale.

Perugia domina un'area disseminata di centri, anche piccolissimi, sempre fortificati, di torri d'avvistamento. Le sue campagne sono fitte di pievi, cappelle, edicole sacre. Costante, in tutti i borghi, la presenza di palazzo comunale e piazza.

Attraversare i mille archi di Perugia, passeggiare nelle sue campagne permette di comprendere appieno il senso del forte rapporto tra uomo e territorio, tra urbano e rurale, tra storia e paesaggio.

Corciano è un antico borgo che sorge su di un colle a 13 km. da Perugia, lungo la strada che dal capoluogo porta al Lago Trasimeno. È un tipico borgo medioevale di collina; il castello domina dall'alto del colle il labirinto di viuzze che conducono alle piazze principali.

Deruta è situata 15 chilometri a sud di Perugia su un poggio che domina la valle dei Tevere. Qui hanno sede il Museo della ceramica, ove sono raccolti bellissimi esemplari di antiche maioliche locali.

Torgiano è un antico borgo situato a pochi chilometri dalla città di Perugia; sorge sulle colline che dominano la valle in cui il fiume Chiascio confluisce nel Tevere. Il borgo conserva resti delle antiche mura e una bella torre di guardia divenuta nei secoli simbolo del paese. Il territorio comunale è costituito da bassi colli utilizzati sin dall'antichità per la coltivazione di viti e olivi.

iscriviti
Agriturist Umbria
Sezioni di Perugia, Terni ed Orvieto:

presso Confagricoltura Via. San Bartolomeo 79 Ponte San Giovanni 06087 Perugia
agriturist.perugia@confagricoltura.it | Tel +39.075.5970752 / | Fax +39.075.5970740 | P.IVA 94049440541