Language
Follow us
Estate in Umbria, tra arte storia e enogastronomia

Home > Natura & Sport

Terni e l’Amerino

Il territorio amerino custodisce dei luoghi naturalistici di notevole interesse. Tra questi il Lago Vecchio, pittoresco specchio d'acqua ottenuto con lo sbarramento del Rio Grande ha acquistato le sembianze di un grazioso stagno, le cui spondesono ricche di ontani, salici, e pioppi.

Il "Lago Vecchio" da la possibilità di avventuarsi in una breve traversata in barca a remi, che permette di raggiungere la grande diga medievale in mattoni. Numerosi sono i parchi attrezzati nei dintorni di Amelia. Tra questi segnaliamo: "La Cavallerizza", il "Parco di San Silvestro" a Fornole, e il "Parco Mattia" a Torchiano.

Una delle Eccellenze naturalistiche più rinomate che appartengono a questo territorio è la Cascata delle Marmore ,opera artificiale dovuta ai Romani. La leggenda attribuisce la nascita della Cascata ad un evento mitologico: si narra, infatti, che la ninfa Nera si fosse innamorata di un pastore, Velino, ma Giunone per punirla la trasformò in un fiume, la Nera. Velino disperato si gettò dalla rupe di Marmore per ricongiungersi all'amata: quel salto mortale sarebbe continuato per l'eternità.

Altro luogo di grande suggestione è il Lago di Piediluco.

Piccolo specchio d'acqua ai confini con il Lazio il Lago di Piediluco si trova a 13 Km. da Terni. Il paese si distende lungo le sponde del lago ed è dominato dalla Rocca del 1364.

A Piediluco ha sede il Centro Nazionale di Canottaggio . Il lago di Piediluco è meta di turisti italiani e stranieri per la possibilità di svolgere numerose attività sportive: canoa, vela, wind-surf, pesca sportiva ecc. È possibile anche effettuare gite con le tradizionali barche a remi del posto, escursioni con battello risalendo il corso del fiume Velino, in un ambiente naturale di incomparabile bellezza.

iscriviti
Agriturist Umbria
Sezioni di Perugia, Terni ed Orvieto:

presso Confagricoltura Via. San Bartolomeo 79 Ponte San Giovanni 06087 Perugia
agriturist.perugia@confagricoltura.it | Tel +39.075.5970752 / | Fax +39.075.5970740 | P.IVA 94049440541