Language
Follow us
Estate in Umbria, tra arte storia e enogastronomia

Home > Enogastronomia

Città di Castello e L'alta Valle del Tevere

L’offerta culinaria dell’Alta Valle del Tevere vanta una tradizione secolare fatta di pietanze gustose dalle preparazioni semplici ed essenziali.

Traccia di questa tradizione si scorge anche negli scritti di eccellenti personaggi che vissero e conobbero l’Alta Valle del Tevere come ad esempio Plinio il Giovane. La tradizione contadina del territorio ed il suo legame con le genti del posto si riflette anche nelle ricette tipiche della sua gastronomia. Il modo di mangiare è rimasto infatti lo stesso per secoli.

Questa terra è ricca di erbe di campo, frutti di bosco, delizie nascoste tra i prati che delimitano le strade tra cui: la Pimpinella, rucola, caccialepre, porcacchia, erba del becco, grespigni, da gustare con un condimento leggero che ne esalta le fragranze naturali. La bieta selvatica, erba bruscia, radicchio, camettole, rape e cavolo da usare come accompagnamento di salsicce e torta di grano o granturco cotta sul panaro. Anche i boschi sono scrigni preziosi di leccornie: asparagi, luppoli, vitalbe, strìgioli, per ottime frittate, funghi di ogni specie, porcini, boleti, biette, gaitelli, besse, manine, famigliole.

Il tartufo bianco costituisce poi l’eccellenza gastronomica della Valtiberina.Numerose sono poi le carni tipiche tra le quali il capriolo ed il cinghiale ma per antica tradizione è la carne suina a prevalere sulle altre. Tra i piatti “forti” la fanno da padrone le zuppe di legumi,fagioli, ceci, fave, farro e cècere, che attraverso una preparazione sapiente danno vita alla ricetta dell'imbrecciata , piatto principale del desinare invernale e che rappresenta ancora oggi un cardine della cucina contadina.

Tra i contorni, per citarne solo alcuni, ricordiamo i gobbi o i cardi ingrediente essenziale del piatto natalizio della Valtiberina: la parmigiana.

Tra i dolci i maccheroni con le noci, le fave dei morti, la zuppa inglese ed il torciglione.

iscriviti
Agriturist Umbria
Sezioni di Perugia, Terni ed Orvieto:

presso Confagricoltura Via. San Bartolomeo 79 Ponte San Giovanni 06087 Perugia
agriturist.perugia@confagricoltura.it | Tel +39.075.5970752 / | Fax +39.075.5970740 | P.IVA 94049440541